Dal nostro inviato ad Ankara con Urgency!

Tra il 5 e l’8 Ottobre il nostro Roberto Bossi, per conto del Tavolo RES, si è recato ad un incontro organizzato da Urgenci ad Ankara nell’ambito di un progetto teso a costituire una rete mediterranea a supporto della creazione e dello sviluppo delle CSA. Hanno partecipato rappresentanti provenienti da Marocco, Algeria, Libano, Egitto, Turchia, Bosnia, Italia, Grecia e Francia.

Il Learning Journey si è sviluppato su due differenti direttrici: da una parte visite ad esperienze ritenute significative dall’organizzazione e dall’altra scambi e lavori di gruppo su argomenti non necessariamente attinenti alle visite. L’organizzazione locale del viaggio è stata curata da DBB, un gruppo locale che opera in materia di sostenibilità e consapevolezza alimentare nell’area di Ankara, mettendo in rete produttori e dando loro un mercato di sbocco locale, realizzando quello che nel gergo locale viene definito CSA. Nell’accezione italiana, per CSA si intende abitualmente un sistema di produzione e di interrelazione tra produttore e consumatore molto più integrato, mentre la quotidianità delle visite e lo scambio con i partecipanti alla rete ci hanno mostrato come a seconda degli approcci e della storia del movimento locale, ma soprattutto dei bisogni dei territori, le maglie della radicalità si allargano e si stringono in modo molto variabile.

Tutto il resoconto del viaggio è consultabile qui http://economiasolidale.net/content/incontro-csa-ad-ankara