Eticar l'assicurazione Etica per l'auto

IL PROGETTO DI CAES PER L’RC AUTO DEI GRUPPI D’ACQUISTO SOLIDALE

 

COS’È ETICAR?

Eticar è la polizza per la responsabilità civile della propria auto studiata dal Caes per i Gas.

Ma è soprattutto un progetto politico con due principali obiettivi: influenzare il mercato italiano delle assicurazioni obbligatorie sulle auto (un vero e proprio simbolo di quanto un mercato senza controllo possa diventare sregolato, ingiusto tra i territori e per nulla trasparente) e per fornire a chi lo sceglie un’opportunità in più. Eticar punta a ridurre e omogeneizzare sul territorio i prezzi delle polizze RC Auto attraverso la vendita diretta e il metodo della mutualità.

 

 

CHI È CAES?

Il consorzio Caes Italia (consorzio assicurativo etico e solidale) è una cooperativa che applica il metodo dell'economia solidale - quel modo di fare impresa partendo dal rispetto per l'umanità e per l'ambiente - al mercato assicurativo. In sintesi progetta prodotti affidabili e trasparenti cercando la soluzione migliore ai bisogni dell'assicurato e non della compagnia. I suoi prodotti sono poi “coperti” dalla compagnia Assimoco, di proprietà di R+V (compagnia delle casse cooperative tedesche) e del sistema delle Banche di Credito Cooperativo. È una piccola compagnia che si limita a fare il suo mestiere (fa assicurazioni) e che l’azionista tedesco sta decisamente orientando verso il terzo settore e l’economia solidale.

 

 

COS’È LA MUTUALITÀ?

Caes studia polizze che recuperando l’idea di mutualità tra le persone (e tra l'assicuratore e l'assicurato) siano strumenti sociali per la sicurezza e la previdenza delle persone e delle aziende. Crea quindi un circuito che tutela le persone che scelgono di parteciparlo.

 

 

PERCHÉ CON I GAS?

I Gruppi d’Acquisto Solidale, e a maggior ragione i Distretti, nascono seguendo stimoli molto simili a quelli che portarono alla creazione del primo gruppo d’acquisto assicurativo, nel 1985. La sintonia è quindi naturale: assieme a loro il Caes può recuperare la necessaria trasparenza nell’Rc Auto per arrivare a un sistema di polizze a prezzo calmierato e a una differenziazione territoriale più attenuata.

 

 

PERCHÉ ETICAR HA VALORE POLITICO?

Eticar è una polizza Rc Auto, ma non solo. Il progetto prevede un tavolo di confronto paritario tra compagnia e mondo Gas (sostenuto dalla compagnia) che avrà il compito di studiare l’andamento tecnico delle polizze e portare avanti le modifiche. Se gli automobilisti Eticar saranno corretti si genereranno degli utili che il progetto reinvestirà per la promozione dell’economia solidale sui territori.

 

 

PERCHÉ SERVE PERSONALITÀ GIURIDICA?

Perché si generi il circuito mutualistico che contiene gli assicurati con Eticar è necessario che ci sia un capofila che “chiude il ciclo”, solo dopo avervi incluso chiunque voglia farne parte. Altrimenti non c’è alleanza, ma collaborazione (non cooperazione). Quindi Eticar può essere stipulata solo dopo la firma di un accordo.

 

 

QUANTO COSTA ETICAR?

Per ora il prezzo di Eticar dipende ancora dalla zona e dalla relativa tariffa. Lo sconto medio rispetto alle polizze di Assimoco per le auto è del 25%. Caes rinuncia al 7% (su 12) delle proprie provvigioni. Cionostante Eticar non può essere confrontata con le polizze telefoniche che sono le principali responsabili degli squilibri presenti sul mercato e che applicano metodi imprenditoriali al limite della legalità.

 

 

COSA ASSICURA ETICAR?

Eticar è una polizza per l’Rc delle auto di proprietà, quelle che vengono usate dai singoli o dalle famiglie. Non assicura moto o ciclomotori di alcun tipo e nemmeno gli autocarri.

 

 

C’È UN NUMERO MINIMO DI POLIZZE DA SOTTOSCRIVERE?

Assolutamente no. Così come non esiste nessun obbligo successivo alla firma. L’accordo che il Gas (o Des) stringe con Caes serve solo per dare la possibilità agli iscritti di calcolarsi il preventivo autonomamente. Il sistema informatico riconosce i membri del Gas attraverso il codice fiscale.

Nell’accordo è scritto chiaramente che i dati raccolti servono solo ed esclusivamente per il rapporto con Caes, non con altri soggetti.

 

 

COSA DEVE FARE IL GAS/DES?

I Des o i Gas che volessero aderire possono contattare il Caes che fornirà loro tutti i moduli necessari. La sede del Consorzio Caes è a Milano (gli indirizzi sono in calce). Stiamo incontrando moltissimi Gas e Des, che organizzano riunioni ad hoc, o ci dedicano parte delle loro riunioni mensili per illustrare la novità di Eticar e le modalità di adesione. Scrivete a direzione@consorziocaes.org  per organizzare la vostra. In quell’occasione potremo anche chiarire altri aspetti e poi accordarci per le firme.

 

Responsabilità civile auto e altre garanzie (scheda)

Faq (scheda)

 

In allegato i documenti per stipulare la convenzione con CAES