Parte il Corso per Orto Bio su Campo o Balcone!

Scuola Agraria Parco di Monza, DESBri, Creda, Fior di Frutteto

Spostato l'inizio del corso per orto bio alla Scuola Agraria del Parco di Monza.

In allegato trovate il calendario.

Il modulo per l'iscrizione

 

Il 22 marzo prossimo inizierà il corso di cui avevamo effettuato un sondaggio mesi fa. Si tratta di una feconda collaborazione tra DES Brianza, Scuola di Agraria di Monza, CREDA, che vedrà una prima importante tappa in un seminario sull'Orto Condiviso che si terrà l'8 giugno alla Festa della Retina dei GAS della Brianza presso la Cascina Mulini Asciutti, nel Parco di Monza.

E' stata predisposta una SCHEDA DI ISCRIZIONE online per coloro che intendono partecipare al Corso di Orto Biologico in campo o su balcone presso la Scuola di Agraria, alla Cascina Frutteto nel Parco di Monza.

Questa iniziativa di formazione per la gestione di un orto biologico, familiare o collettivo, è riservata ai partecipanti ai GAS della Retina della Brianza, ai cooperanti dei soci di DES Brianza ed ai loro utenti/clienti.
Il corso si potrà effettuare con un numero minimo di 15 partecipanti e massimo di 25 (in caso di  adesioni maggiori, sarà valutata la possibilità di attivare una seconda classe). Il calendario prevede le seguenti date: 22 e 29 marzo, 5 e 12 aprile, 10 maggio, dalle ore 14,00 alle 17,00. La sede del corso è la Scuola di Agraria del Parco di Monza, Viale Cavriga, 3 (Cascina Frutteto - 039 2302979 - segreteriahobby@monzaflora.it). Il costo a partecipante è di 140 €, di cui 7 andranno in contributo al DES Brianza. Tale quota deve essere versata alla scuola entro e non oltre il 19 marzo (vedi indicazioni in scheda).
A seguire sono previsti: due corsi opzionali di 4 ore ciascuno su Orto Sinergico e Orto Biodinamico ed un Corso sul Frutteto Biologico di 15 ore, posizionato nel prossimo autunno. Su questi corsi, seguiranno informazioni appena possibile.

Per qualsiasi ulteriore informazione didattica, organizzativa ed amministrativa, il riferimento è:
Antonella Pacilli, Scuola di Agraria, tel. 039/5161215 - a.pacilli@monzaflora.it.

Qui trovate un volantino con i dettagli organizzativi ed i costi.

 

Corsi di Orto e Frutteto Biologico
In cammino dal consumo critico verso la sovranità alimentare
L'auto-produzione e la co-produzione di alimenti per il vivere quotidiano diventa oggi una dimensione di grande interesse per coloro che voglio mutare stile di vita, nella direzione di un recupero di consapevolezza circa il nostro cibo, di una dimensione di lavoro “con le mani” che ci riporta ai bisogni primari della vita, di una sensibilità per il rispetto del territorio ed il consumo delle risorse, di una necessità di riduzione dei costi, nel bilancio familiare. Per questo alcune pratiche semplici come preparare le conserve, i detersivi o imbottigliare il vino vengono naturalmente attuate in molti GAS in modo collettivo e condiviso.
Questa iniziativa di formazione per la gestione di un orto biologico, familiare o collettivo, e di un frutteto biologico, vuole rispondere a questo orizzonte di senso, e si rivolge in particolare ai partecipanti ai GAS della Retina della Brianza, ai cooperanti dei soci di DES Brianza ed ai loro utenti/clienti. Verranno fornite le basi delle nozioni e tecniche di agronomia, oltre che alcuni incontri specifici su materie di interesse per l'economia solidale, come l'orto/frutteto sinergico, l'orto/frutteto biodinamico, l'orto sul balcone. Saranno anche presentate alcune esperienze di orti urbani. L'idea, promossa del DES Brianza, in particolare dal Progetto “FIOR DI FRUTTETO: un frutteto condiviso”, trova possibilità di realizzazione grazie alla collaborazione di DES Brianza con alcuni attori storici che nel territorio da anni si occupano di formazione, educazione e promozione di una sensibilità nei confronti dell'ambiente naturale, a cominciare dal Parco di Monza: la Scuola di Agraria ed il CREDA.
Lo stile sarà conviviale, la didattica rigorosa, accompagnata da esperienze sul campo.
La solidarietà sarà sostanziata da un piccolo contributo di ciascuno e degli organizzatori (2,5% + 2,5%) verso il DES Brianza ed il suo Fondo di Solidarietà e Futuro.
In coda al corso, nel contesto della Festa della Retina dei GAS dell'8 giugno, sarà organizzato presso il CREDA un seminario di sintesi circa le esperienze di Orto condiviso, in vista dell'attivazione di tale esperienza nei terreni circostanti la Cascina Mulini Asciutti.
Il Corso di Frutteto Biologico, data l'importanza delle lezioni pratiche inerenti la potatura, viene posticipato nel prossimo inverno (novembre-dicembre).

Marco Balconi, Antonella Pacilli, Luca Baglivo,
Davide Puleo, Rossella Bearzatto, Sergio Venezia