Scuola di attivismo agricolo

La Scuola di Attivismo Agricolo è un laboratorio territoriale per attivare meccanismi di utilizzo partecipato del suolo agricolo in contesti urbani. Il percorso nasce con l’obiettivo di formare un gruppo di attivisti in grado di sperimentare nuove forme di coesione sociale e di appropriazione del territorio attraverso l’agricoltura. Nella proposta formativa convivono quindi diverse dimensioni: il saper lavorare la terra, il saper raccontare che significato ha farlo oggi in modo sostenibile trasformando il tessuto urbano e il saper coinvolgere la comunità territoriale in modo che si senta parte di questa trasformazione. Ovvero: le tre competenze chiave dell’attivista agricolo.

Il percorso, rivolto a giovani brianzoli, iniziarà il 9 febbraio 2019 e prevede anche visite a realtà che praticano l’agricoltura con fini di coesione sociale e territoriale.

Vuoi diventare Attivista? Invia la tua candidatura a freedomup@acra.it

Maggiorni informazioni nel programma allegato