Welcoming Europe

Vi invitiamo ad aderire a Welcoming Europe, un'iniziativa dei Cittadini Europei che chiede di approvare una direttiva europea per decriminalizzare la solidarietà, creare vie d'accesso sicure per i migranti e proteggere le vittime di abusi.

I 3 temi della Campagna sono:

- 1. Salvare vite non è reato. Vogliamo decriminalizzare la solidarietà
In ben 12 paesi dell’Unione Europea distribuire alimenti e bevande, dare un passaggio, comprare un biglietto o ospitare un migrante sono comportamenti per cui è possibile ricevere una multa o addirittura essere arrestati dalle autorità.
Vogliamo che la Commissione fermi quei governi che stanno criminalizzando i volontari.
- 2. Liberi di accogliere i rifugiati. Vogliamo creare passaggi sicuri
Dal 1990 a oggi sono morti più di 34mila migranti nel tentativo di raggiungere via mare l’Europa. L’apertura di vie d’accesso legali e sicure verso paesi disposti ad accogliere rappresenta spesso la sola opportunità di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. 
Chiediamo alla Commissione Europea di attivare un nuovo programma di finanziamento nell'ambito del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) per sostenere i programmi di sponsorship privata della società civile affinché sempre più cittadini e associazioni possano essere liberi di accogliere.
- 3. I diritti umani sono inviolabili. Vogliamo proteggere le vittime di abusi
Molti migranti sono vittime di sfruttamento lavorativo, abusi o violazioni dei diritti umani, in particolare alle frontiere, ma trovano grandi difficoltà nell'accesso alla giustizia.
Chiediamo alla Commissione di mettere mano a una nuova legislazione per portare a compimento l'introduzione di canali di accesso per lavoro a livello europeo, colmare le lacune nel quadro giuridico dell'UE sulla migrazione legale e regolamentare i settori che riguardano i lavoratori non altamente qualificati.

Per sostenere la campagna firma qui http://www.welcomingeurope.it/